16 luglio 2006

Le Costine del fabbro


Le costine del fabbro



Sua maestà…. La Costina di maiale. Chiunque di noi che nella vita, si sia cimentato almeno qualche volta con braci e griglia, avrà dovuto affrontare il grande problema.
Poi con l’esperienza, e tanti tentativi mal riusciti, finalmente avremo trovato il modo giusto, per cuocerla quello sarà per noi il modo perfetto, da quel momento non si cambia più.
Si dice che gli animali assomiglino al loro padrone, può essere vero, ma è la costina che riflette pienamente il carattere e lo stato d’animo di chi la cucina.
Starà a noi analizzarne il gusto, la consistenza, il punto di cottura, non per carpirne la ricetta, ma per conoscere meglio chi l’avrà cucinata.
Antonio, (fabbro-cuoco o forse cuoco-fabbro) cucina spesso per noi, grandi piatti, ricette conosciute, fatte alla sua maniera, artistiche, come i cancelli che fabbrica.

Nessun commento: