11 luglio 2011

Chiuso per ferie.

 

Erto

Eccoci di partenza. In questa “trasferta” la magica chiavetta che mi apre la porta del mondo non potrà funzionare. - Questione di roaming -, mi dice l’addetto da dietro al suo schermo  tecnologico. – Potrebbe, però rivolgersi in loco e sottoscrivere un abbonamento temporaneo, in tal caso forse…- . Le ultime parole proferitemi con grande professionalità mi hanno solo solleticato il timpano dell’orecchio sinistro. Il cervello si era già messo sulle difensive. Meglio lasciar perdere. Chiudo le imposte e confido nella clemenza del tempo affinché possa dar da bere all’orto e ai fiori. Altri lidi mi aspettano per i prossimi giorni. Vi auguro buone vacanze a tutti. E naturalmente… buona cucina!